Skip to main content

23 Marzo 2017 Roma: "Il Presidente partecipa a Convegno organizzato da SuiGeneris"

Il 23 Marzo 2017 alle 17.30 a Roma, presso il Palazzo Altieri - Sede di Rappresentanza del Banco BPM – Piazza del Gesù, 49, si terrà la presentazione del libro: “L'Autorità  Nazionale Anticorruzione. Tra prevenzione e attività regolatoria”. Interverrà all’evento, in qualità di relatore, il nostro Presidente Prof. Avv. Ranieri  Razzante.

22 Marzo 2017: Pubblicato il Rapporto Annuale 2016 della Guardia di Finanza

Pubblicato sul sito della Guardia di Finanza il Rapporto annuale (2016) sul contrasto alle truffe sui fondi pubblici e all’illegalità nella Pubblica Amministrazione, alle frodi fiscali e al sommerso, alla criminalità economico - finanziaria e agli altri interessi patrimoniali e imprenditoriali delle organizzazioni criminali, ai traffici illeciti via terra e per mare.

19 Aprile e 4 Maggio 2017: focus “Antiriciclaggio e Risk Management”

Il 19 aprile prenderà il via a Milano il primo Focus di SP Consulting su Antiriciclaggio e Risk Management 

Il focus offrirà la possibilità di approfondire il nuovo quadro normativo risk-based , le metodologie e le tecniche per la misurazione dei rischi ML/FT e la coerenza dellattuazione del  RAF.

9 Marzo 2017 Relazione DIA - Direzione Investigazione Antimafia - sui risultati del 1° semestre 2016

In data odierna sul sito del Ministero dell’Interno – Direzione Investigativa Antimafia – è stata resa pubblica la relazione al Parlamento sull’attività ed i risultati del 1° semestre 2016.

28 Febbraio 2017: ll testo del decreto IV Direttiva presentato dal Governo Gentiloni

Sul sito della Camera dei Deputati è disponibile il testo del decreto legislativo presentato dal Governo Gentiloni il 23 febbraio 2017 in attuazione della IV Direttiva antiriciclaggio.

23 Febbraio 2017 IV Direttiva AML: approvato in esame preliminare il decreto di attuazione

Il Consiglio dei ministri, in data 23 febbraio 2017, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni e del Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan, ha approvato, in esame preliminare, i due decreti legislativi che dettano disposizioni in materia di antiriciclaggio e disciplinano l’attività dei “compro oro”.

22 Febbraio 2017: la Commissione europea pubblica la sua analisi della situazione economica e sociale negli Stati membri

Il 22 febbraio 2017 la Commissione europea ha pubblicato la sua analisi della situazione economica e sociale negli Stati membri, che comprende anche una valutazione degli squilibri rimanenti. Le 27 relazioni per paese pubblicate  (per tutti gli Stati membri tranne la Grecia, attualmente oggetto di un programma specifico di sostegno alla stabilità) contengono un'analisi della situazione delle economie degli Stati membri effettuata dai servizi della Commissione e comprendente, ove pertinente, una valutazione degli squilibri macroeconomici.

22 Febbraio 2017: nuova Edizione del Corso “Il ruolo della funzione antiriciclaggio nel sistema dei controlli interni ed il presidio dei rischi AML/CFT dopo la IV Direttiva”

Nella giornata del 22 Febbraio 2017 prenderà  il via a Milano il percorso formativo valido per l’ottenimento della Certificazione delle Competenze Antiriciclaggio di AIRA – AML 1 Responsabile Funzione Antiriciclaggio.

20 Febbraio 2017: le ESAs avvertono sui rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo che colpiscono il settore finanziario dell'UE

Le tre autorità di vigilanza europea (EBA, EIOPA ed ESMA - ESAs) hanno pubblicato in data 20 febbraio 2017 un parere congiunto indirizzato alla Commissione europea sui rischi di riciclaggio di denaro (ML) e di finanziamento del terrorismo (TF) che interessano il settore finanziario dell'Unione europea. Il presente parere contribuirà al lavoro di valutazione del rischio da parte della Commissione europea.

15 Febbraio 2017: Rapporto Economico OCSE Italia 2017

In data 15/02/2017 è stato presentato al Mef il Rapporto Economico OCSE Italia 2017. Lo studio economico dell’OCSE illustra il quadro macroeconomico italiano e si sofferma sul tema delle riforme riconoscendo che “L'Italia ha fatto notevoli progressi sul programma di riforme strutturali” essenziali per rafforzare la crescita e l’inclusione.

Condividi contenuti