Skip to main content

Ranieri Razzante nominato membro dell'Osservatorio Socio Economico sulla Criminalità del CNEL

Il Prof. Avv. Ranieri Razzante è stato nominato membro dell'Osservatorio Socio-Economico sulla Criminalità del CNEL (Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro).

Il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro è previsto dalla Costituzione della Repubblica italiana che, all'articolo 99, lo definisce: "Organo di consulenza delle Camere e del Governo per le materie e secondo le funzioni che gli sono attribuite dalla legge. Ha l'iniziativa legislativa e può contribuire alla elaborazione della legislazione economica e sociale secondo i principi ed entro i limiti stabiliti dalla legge."

Il CNEL è composto da centoventuno consiglieri: dodici esperti, scelti fra qualificati esponenti della cultura economica, sociale e giuridica; quarantaquattro rappresentanti dei lavoratori dipendenti, del settore pubblico e privato; diciotto rappresentanti del lavoro autonomo; trentasette rappresentanti delle imprese e da dieci rappresentanti delle associazioni di promozione sociale e delle organizzazioni del volontariato.